Il Teatro Vittoria si rianima con la rassegna 'acrobati(che) poeti(che)'

dal 29 ottobre al 1° dicembre il mercoledì

12/10/2021  - 20 letture     Cultura, sport e tempo libero

“Acrobati(che) poeti(che)” è una rassegna proposta da Alceste Ferrari per A.C. RETABLO con il patrocinio del comune di Cremona e che porta a Spino d'Adda un progetto, un seme.

Retablo si contraddistingue fin dalla sua fondazione, nel 1989, per un'offerta artistica di valore indirizzata all'innovazione, alla sperimentazione e alla ricerca di nuovi linguaggi teatrali implementandoli al territorio per i quali specificamente venivano inventati.

Uno dei bisogni basilari a cui risponde il progetto è ricongiungersi a un senso, un'utilità profonda del teatro, partendo dalle esigenze, dalle caratteristiche, dalle tipicità e dalle contraddizioni di un luogo.

Disseminazioni vuole "dimorare" nel territorio, con l'obiettivo di diventare punto di riferimento per l'area cremonese e lombarda nell'ambito del teatro contemporaneo e di ricerca.

Al Teatro Vittoria ci saranno tre titoli tra ottobre e dicembre - per "seminare", come evoca il titolo, i semi di una poetica nuova che, tra limitazioni, difficoltà e i rischi (anche economici) crede fortemente che il Teatro abbia molto da dire e da dare.

Programma

I dettagli degli spettacoli saranno pubblicati una settimana prima della data di rappresentazione. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00.

  • 20 ottobre: Doppio legame. Di Maria Piera Regoli e Turi Zinna con Turi Zinna, regia Federico Magnano San Lio.
  • 10 novembre: Mi chiamo Maris e vengo dal mare. Di Chiaraluce Fiorito e Melania Manzoni con Chiaraluce Fiorito.
  • 1° dicembre: Zentil omeni mei, done e putei, da Ruzante ai Comici dell'Arte. Una lezione spettacolo sulla Commedia dell'Arte di e con Alceste Ferrari.

Altre informazioni

Servizio Babysitting in oratorio con un costo di 4 euro in più oltre al costo del biglietto, rivolto a bambini di età minima 4 anni. (Il servizio partirà con un minimo di 5 bambini).

Per i gruppi è prevista una tariffa agevolata: ogni 10 persone, 1 ingresso omaggio.

Ingresso obbligatorio con certificazione verde Covid per i maggiori di 12 anni.

Per prenotare: telefonare al numero +39 333 26 66 084.

Condividi:

Azioni:

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.
torna all'inizio del contenuto