Partecipare alla promozione del bene comune: corso base per aspiranti amministratori comunali

A cura della commissione diocesana di Crema per la Pastorale sociale

30/01/2024  - 68 letture     Segreteria

In vista delle elezioni amministrative per diversi Comuni cremaschi – i prossimi 8-9 giugno, in concomitanza con quelle europee – la commissione diocesana per la Pastorale sociale e del lavoro propone, in collaborazione con la Pastorale giovanile, un corso breve di formazione per giovani e persone intenzionate ad impegnarsi nelle amministrazioni locali o a qualche titolo interessate al socio-politico.

La democrazia è la forma del vivere insieme volentieri, sperimentando la comunità come il luogo in cui trovare partecipazione e pace, lavoro e diritti, migrazioni e diritto a una vita libera e dignitosa, ecologia integrale, un’economia che metta al centro l’uomo e la natura.

Anche per contrastare la sempre più diffusa disaffezione verso la politica e la sfiducia verso i processi democratici, si ritiene importante proporre questo corso che, pur se breve, ambisce a perseguire i seguenti obiettivi:

  • Approfondire i valori di fondo di un impegno politico-amministrativo alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa,
  • Recuperare il valore della partecipazione alla costruzione del bene comune,
  • Fornire un minimo di competenze tecniche alle persone che intendono impegnarsi in amministrazione comunale.

Sono previsti 4 incontri – il venerdì sera, dalle ore 20.45 alle 22 circa, presso il saloncino al Centro di spiritualità in via Medaglie d’Oro 8, a Crema – con un intervento di massimo 45 minuti da parte del relatore esperto in materia, seguito da dibattito di chiarimento/approfondimento.

Sarebbe opportuna l’iscrizione (gratuita) – indicando nome, cognome, professione e Comune di residenza – inviandola entro il 16 febbraio via mail a: sociale@diocesidicrema.itgiovanieoratori@diocesidicrema.it oppure wia Whatsapp a: 339 566 3831371 170 8748 .

Programma del corso

  1. Venerdì 23 febbraio: Breve introduzione del corso da parte del vescovo Daniele.
    Il PGT: ruolo e funzione dello strumento di programmazione del territorio e di un ambiente a misura d’uomo”, relatore l’architetto Sara Lodrini, esperta di Pianificazione territoriale, Urbanistica e specializzata in Gestione dell’ambiente e del territorio.
  2. Venerdì 1° marzo: “I profili organizzativi del Comune: ruolo e funzioni degli organi, politici e/o amministrativi, nell’elaborazione e costruzione della ‘decisione amministrativa’. Il Bilancio e gli altri istituti di programmazione quali strumenti di individuazione delle priorità di utilizzo delle risorse”, relatore il dottor Massimiliano Alesio, segretario comunale.
  3. Venerdì 15 marzo: “I servizi alla persona: strumenti per affermare il diritto di cittadinanza e l’educazione alla solidarietà e l’esperienza condivisa sul territorio”, relatore la dottoressa Maide Lotti, assistente sociale.
  4. Venerdì 22 marzo: “Il senso dell’impegno politico-amministrativo per un cristiano”, relatore il vescovo Daniele; e testimonianze di Gianni Risari e Antonio Agazzi – con esperienze politiche in amministrazioni comunali e parlamentari – intervistati da Marco Guerini, studente del corso magistrale “Scienze del governo - gestione degli enti locali”.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 comunicato-corsopdf - 159,15 kb30/01/2024 12:55:57
 locandina-con-programmapdf - 1071,37 kb30/01/2024 12:55:57

Condividi:

Azioni:

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.


Scrivici
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Valuta questo sito
Inviaci un feedback su sito e accessibilità.

torna all'inizio del contenuto